NOBILE 1942

MALVS

€122

Nascondere un segreto! Non c’e nulla di più naturale perché nessuno, nemmeno la scienza, sarà mai in grado di scavare nelle nostre menti e nei nostri cuori. Le verita piu segrete e travolgenti sono nascoste imperturbabilmente nel nostro subconscio e ci costringono a manipolare la realta per renderla perfetta agli occhi degli altri. Il male si annida in ognuno di noi e lo teniamo sotto controllo: l’invidia, la vigliaccheria, il disprezzo, l’odio porfano a com- mettere atti inimmaginabili e indicibili. Malvs e un mix di note sacre (incenso) e profane (mela). 

Note di testa: mela, franchincenso, pepe rosa
Note di cuore: neroli, fiori d’arancio ylang ylang, gelsomino. Note di fondo: muschio, legno di cedro, vaniglia. 

Naso: Christian Carbonnel 

I trucchi del mestiere: qual è la differenza tra frankincenso e in- censo? In poche parole, con frankincenso si intende nello specifi- co l’albero del frankincenso, mentre il termine incenso può essere usato per indicare tutto ciò che viene usato per creare incenso
che brucia, che include: opoponax, elemi, mirra, labdano, calamo, legno di cedro, sandali ecc. L’incenso è anche chiamato Olibano che è una resina aromatica, prodotta una specifica famiglia di alberi del genere Boswellia. L’olio essenziale di Frankincenso della più alta qualità viene distillato dalla resina che si forma nella parte più interna del tronco dell’albero, sotto la corteccia. Per raccoglie- re correttamente l’incenso, è necessario seguire un processo lento e meticoloso. Tale processo avviene solo due volte l’anno - una volta in primavera (da marzo a maggio) e poi di nuovo in autun- no (da settembre a ottobre) e dura due settimane. Una settimana prima che inizi la raccolta , nella corteccia esterna vengono fatti dei tagli strategici che permettono alla resina liquida di fuoriuscire. Quando la resina entra a contatto con l’aria, e quindi l’ossigeno, inizia a cristallizzarsi e indurirsi. Una volta indurita, questa resina viene chiamata “lacrima”. Infine, la resina cristallizzata e raccolta viene portata nella distilleria dove viene schiacciata, polverizzata, immersa in un bagno d’olio e distillata a vapore per estrarne l’olio e il principio odoroso. 

You may also like

Recently viewed